PVB CIME CAREDDU STAGIONE NERA

0
867

La PVB CIME CAREDDU REALE MUTUA lascia le ultime speranze sul parquest di Trecate, ma la sconfitta è emblematica della stagione disgraziata delle gialloblu, perché la squadra canellese, nel momento decisivo del match ha perso per infortunio la propria miglior giocatrice Giulia Dal Maso.

Infatti, la capitana della PVB ha subito un colpo alla testa in uno scontro fortuito con la compagna Arianna Ghignone che l’ha costretta ad abbandonare la gara ed a recarsi in ospedale, per fortuna solo a scopo precauzionale, ma l’infortunio è l’ennesima dimostrazione che la buona sorte non ha certamente accompagnato la compagine canellese nella stagione che si sta chiudendo..

Sino a quel momento la PVB era stata competitiva, malgrado la squadra di casa avesse rinforzato l’organico con 2 giocatrici dal roster della B1 in vista del match decisivo contro Canelli, ma la rinuncia forzata a Dal Maso è stato un colpo tremendo per il morale delle gialloblu, che hanno subito il contraccolpo di vedere la propria atleta più rappresentativa portata via in ambulanza. A quel punto, la squadra di Garrone si è arresa alle padrone di casa, che hanno preso il sopravvento e chiuso il match per 3-0

Dal punto di vista della classifica, Canelli si stacca di 5 punti dalla squadra di Trecate con sole due gare da disputare e a questo punto solo l’aritmetica concede una minima speranza alla PVB che in pratica vede ormai la retrocessione quasi inevitabile.

IGOR VOLLEY TRECATE – PVB CIME CAREDDU REALE MUTUA 3-0 (25-21 / 25-20 / 25-16)

PVB CIME CAREDDU
1-A.GHIGNONE (8pt) 3-BRUSASCHETTO (2pt) 5-ZERBINATTI (L) 6-MARTIRE (ne) 8-S.GHIGNONE (0pt) 9-DI MASSA (ne) -10-CERUTTI (2pt) 12-DAL MASO (CAP) (13pt) 13-MARINETTI (ne) 14-MOGOS (2pt) 15-GAVIGLIO (L2) 16-BERSIGHELLI (4pt)

ALL.: GARRONE

Foto : GIULIA DAL MASO