PVB Elettro 2000 vs Rs Racconigi

0
485

3-1 (25-21, 13-25, 26-24, 25-19)

Rosa: Di Massa, Zavattaro, Crema, Gaviglio, Pesce, Turbine, Turco, Franchelli, Scavino, Morino

Domenica 25 novembre al palazzetto di Santo Stefano si è disputata la settima giornata di del campionato under 16 girone B.

Canelli terzo in classifica affronta la capolista Racconigi a punteggio pieno, che finora ha lasciato per strada solo un set.

Canelli parte a razzo portandosi sul 7-2 tenendo un ottimo margine di vantaggio per mollare a metà e riprendersi a fine set.
nel secondo parziale Roberta Aragno mischia le carte, cambia alcuni ruoli e scombussola i piani delle spumantiere che devono capitolare a 13.
Il terzo parziale è caratterizzato da break e controbreak che portano le 2 squadre sul 24-24. Canelli da una zampata decisiva e si aggiudica il set, che risulterà determinante per l’esito dell’incontro.
Nel quarto ed ultimo parziale le spumantiere partono male, molto male, ma unn punto per volta riescono a rosicchiare il gap creatosi per portarsi sul 18-18. Da qui in poi le gialloblu decidono che la palla non cade e sfoderano una prova corale in difesa davvero encomabile che porta le avversarie a forzare l’attacco e conseguentemente errori evitabili.

Contemporaneamente Libellula Bra (secondo in classifica) inciampa a Fossano permettendo a Canelli di portarsi in testa alla classifica del girone di under 16.

“Oggi abbiamo davvero giocato da squadra, sembra una frase fatta, ma in certi momenti è stato davvero il gruppo a sopperire ad alcune defezioni del singolo. Ci aspetta un finale di anno molto impegnativo, ma se lo prendiamo con questo piglio possiamo toglierci delle soddisfazioni”.