PVB CIME CAREDDU PAMPIRIO & PARTNER VINCE SENZA BRILLARE

0
682

Quinto successo di fila in campionato per la PVB CIME CAREDDU PAMPIRIO & PARTNER che, pur offrendo ancora una prestazione decisamente mediocre, ha conquistato la vittoria battendo per 3-1 il Montalto Dora, formazione di medio livello che ha però lottato alla pari con le canellesi, approfittando delle disattenzioni della squadra casa.

Infatti, come ben testimoniato dai parziali (22/25 – 25/22 – 25/22 – 25/14), solo nel quarto set le gialloblu hanno offerto una prestazione all’altezza del loro potenziale, in particolare grazie alle battute di una Bianca Paro in gran spolvero, mentre nei primi tre parziali la PVB ha offerto una prestazione balbettante, con troppi errori e amnesie sia in difesa che in attacco ma questa vittoria pesa molto in positivo nell’economia della classifica, con le gialloblu che accorciano sulla testa della classifica, con il terzo posto lontano solo 2 punti ed il primo posto distante 5 lunghezze. Si è trattato quindi di un successo importante per il team di Arduino, che ha commesso tantissimi sbagli, ma che nelle fasi decisive delle frazioni ha saputo condurre in porto una vittoria fondamentale per classifica e morale.

Certo che la vittoria ottenuta con il fiatone non può far dimenticare la prestazione largamente insufficiente, con la PVB che dovrà necessariamente alzare il livello del proprio gioco in vista delle sfide decisive del girone di andata con la capolista Piossasco e l’Almese a cavallo delle vacanze natalizie, perché senza un deciso miglioramento delle prestazioni sarà difficile chiudere il gap con la prima della classe.

Con questo successo, la PVB recupera ancora una posizione in classifica, salendo al 5° posto e sabato prossimo sarà impegnata sul campo del Cogne Aosta, fanalino di coda della graduatoria, quindi con un’altra opportunità di rimonta nei confronti del vertice del ranking.

PVB CIME CAREDDU PAMPIRIO & PARTNER – MONTALTO DORA PALLAVOLO 3-1 (22/25 – 25/22 – 25/22 – 25/14)

1-ARIANNA GHIGNONE (12 pt) – PILOTTI (12 pt) – VILLARE (1 pt) – VINCIARELLI (16 pt) – TORCHIO (n.e.) – MECCA (0 pt) – STELLA GHIGNONE (0 pt) – DAL MASO (15 pt) – PARO (7 pt) – MARTIRE (L2) – SACCO (L1) – MARENGO (3 pt)
Allenatore : ARDUINO
Secondo allenatore : DOMANDA