LA PVB CIME CAREDDU PAMPIRIO & PARTNER VINCE ANCORA FACILMENTE

0
774
Marengo

Terza vittoria consecutiva per la PVB CIME CAREDDU PAMPIRIO&PARTNER che, sul parquet amico di Canelli, domina il Stella Rivoli. La squadra gialloblù ottiene così tre punti molto importanti per la lotta play-off, che giornata dopo giornata si fa sempre più serrata.

Passando alla cronaca del match, la PVB CIME CAREDDU ha dominato i primi due set, vincendoli prima 25-15 e poi 25-12. Le ospiti, così come mostrano i parziali, non sono mai riuscite a mettere in difficoltà le canellesi permettendo così ad Arduino di ruotare le proprie giocatrici, dando spazio anche alle ragazze che hanno sinora avuto poche occasioni di mettersi in mostra e di ovviare all’assenza di Vinciarelli, leader indiscussa della squadra, non disponibili per impegni lavorativi.

Nella terza frazione, la PVB allentano la concentrazione e lasciano spazio alle ospiti, commettendo molti errori. Rivoli riesce così a spaventare le canellesi, conducendo un set dignitoso, ma le gialloblu non mollano e si aggiudicano il parziale ai vantaggi per 28-26.

Canelli archivia così in poco più di un’ora la pratica Rivoli, allungando la serie positiva con il terzo successo di fila e guarda ai prossimi impegni con il morale alto.

Tra le prestazioni delle gialloblù spiccano sicuramente quelle di Marengo (nella foto), sempre vincente in attacco e molto abile a salvare diverse palle sporche, Pilotti, devastante per la difesa avversaria e ancora Mecca, che sta consolidando la propria buona forma con una prova positiva.

Sabato prossimo le astigiane saranno impiegate sul campo di Villafranca Piemonte contro l’omonima squadra. Partita da vincere per continuare la striscia di vittorie e guadagnare punti importanti sulle dirette inseguitrici ai play-off, impegnate in diversi scontri diretti.

PVB CIME CAREDDU PAMPIRIO&PARTNERS-CRAI STELLA RIVOLI 3-0 (25-15\25-12\28-26)

1-ARIANNA GHIGNONE (2p)  2- PILOTTI (17p)  3-VILLARE (1p)  5-VINCIARELLI (assente)  6-TORCHIO (9p)  7- MECCA (7p) 8-STELLA GHIGNONE  12-DAL MASO (8p)  15-PARO (5p)  17-MARTIRE (L2)  18- SACCO (L1) 20- MARENGO (6)

Primo allenatore : ARDUINO

Secondo allenatore : DOMANDA

 

Tabellino :

Punti in Battuta : 3 PVB – 5 Rivoli

Errori in battuta : 9 PVB – 2 Rivoli

Muri – 10 PVB – 2 Rivoli