QUANDO SI DICE ESSERE CONCRETE

0
595
Giorgia Scavino

Sabato 03/02/2018

Mercatò CRF FOSSANO – PVB 1-3 (25-19 22-25 20-25 21-25)

Le spumantiere hanno già affrontato questa compagine per 2 volte nel primo girone ed entrambe le volte si era risolta con vittorie 3-0 con parziali di misura. Già al torneo di Alassio, la squadra del Fossano si era dimostrato molto migliorata, ma le gialloblu hanno preso l’inizio della gara un po’ troppo sottogamba e dal 12-12 hanno subito doppio break che le ha fatte capitolare.

Nelle frazioni successive Canelli ingrana la marcia e inizia a macinare gioco, cosciente del fatto che bisogna fare qualcosa in più per vincere la partita. La battuta inizia ad essere incisiva, i primi tocchi un po’ meno, ma ci pensa Pesce ad aggiustare qualche sbavatura in più.

Il finale di quarto set non è certo un simposio al bel gioco, vince chi fa meno errori e Canelli si aggiudica il match grazie ad un errore al servizio dell’avversario

L’allenatore delle spumantiere ha così commentato la partita: “Diciamo che ho visto partite più belle da parte di questo gruppo… Dovevamo vincere e l’abbiamo fatto. Il set perso ci penalizzerà un po’ sugli incroci del tabellone, l’obiettivo è sicuramente evitare le compagini più quotate delle province di Asti e Cuneo”