Chi l’ha dura la vince

0
648

Partite molto bene nel primo set, nel secondo e terzo le gialloblu spengono la luce e rimangono in balia dell’avversario senza aver alcun tipo di reazione.

Nel quarto set sotto 10-6, per molti sembra l’inizio della fine, invece Scavino in battuta e Zavattaro in attacco suonano la carica e con un doppio break, raggiungono e sorpassano le padrone di casa. Sono vani i tentativi dell’allenatore avversario di interrompere il gioco con 2 timeout: le spumantiere hanno preso il binario giusto e si involano verso la meta.

Degna di nota la prova dei 3 attaccanti di palla alta autori di una prova composta, ordinata e poco fallosa; superlativa la prestazione del libero Turbine che “ha fatto legna” per tutta la gara difendendo a tutto campo!

Dice Garrone “Finalmente siamo riusciti a ribaltare una partita che sembrava compromessa, è stempre stato il nostro tallone d’Achille. Nel quarto set le gialloblu son riuscite a rendere semplice una rimonta davvero ardua, annullando il gioco avversario. Teniamo conto che la squadra è incerottata perché priva dei 2 centrali infortunati, sono convinto che quando torneremo al 100% ci divertiremo”.

A gennaio Girone l’under 16 verrà inserita nel girone F con Play Asti, Racconigi, Ceva Vicoforte e Cuneo