PVB Elettro 2000 vs Libellula Volley

0
637

3-0 (25-16; 25-11; 25-15)

Il palazzetto di Santo Stefano rimane inviolato nell’ultima partita in casa del primo raggruppamento under 16.
Il risultato ed i parziali non lasciano adito a scuse, a se e ma. Canelli domina dall’inizio alla fine, scavando solchi ad inizio set che diventano incolmabili per le avversarie. Battute ficcanti ed una prova magistrale in difesa hanno caratterizzato la partita. Libellula Bra ha provato a premere sull’acceleratore in attacco, ma questa soluzione le ha portate a fare errori evitabili.
“Nelle ultime 2 partite in under 16 abbiamo battuto la la prima e la seconda in classifica, Domenica prossima riposiamo e dobbiamo tifare per Libellula Bra per agganciare un primo posto nel girone, sperando di poter fare gli ultimi 3 punti in trasferta a Busca. All’andata abbiamo subito un sonoro 3-0, oggi siamo riusciti a restituire lo stesso risultato a distanza di un mese e mezzo”.
Martedì si giocherà nuovamente contro il Libellula Bra, ma questa volta in prima divisione.
Rosa: Di Massa, Zavattaro, Crema, Gaviglio, Pesce, Turbine, Turco, Franchelli, Scavino

Nella Foto Ginevra Crema, autrice di una prova superlativa in attacco, ma soprattutto in difesa