PALLAVOLO VALLE BELBO CIME CAREDDU REALE MUTUA NUOVA SCONFITTA IN TRASFERTA

0
670

L’anno nuovo non ha cambiato il trend negativo e la PVB CIME CAREDDU REALE MUTUA ha collezionato l’ennesima sconfitta esterna.
Al rientro dopo la pausa natalizia, le gialloblu, impegnate sul parquet del Team Volley Biella hanno mostrato qualche timido segnale di miglioramento, che però non è bastato per tornare dalla trasferta con qualche punto.
Purtroppo le canellesi hanno vanificato ancora una volta tutto il lavoro con errori commessi nelle fasi finali dei primi due set, che hanno compromesso l’esito dei parziali e quindi del match.
Infatti, per almeno due set la PVB ha combattuto alla pari con la squadra di casa, che viaggia a metà classifica, dimostrando come il livello della dì squadra canellese non sia lontano dalla media del girone, ma purtroppo alla squadra di Trinchero manca la lucidità e la tranquillità necessaria per imporsi nei momenti decisivi dei sets.
Questa mancanza sinora ha penalizzato moltissimo la PVB, causando molte delle sconfitte subite sinora.

Anche a Biella infatti, Canelli ha guidato il punteggio per quasi tutto il primo set, ma sul 21 pari le gialloblu hanno commesso tre gravi errori in fila, consegnando così l’1-0 nelle mani della squadra di casa.
Nella seconda frazione, Biella parte forte, ma la PVB riesce a restare in scia, grazie a ottime serie in battuta di Arianna Ghignone e di Marengo, arrivando al 24 pari, ma mancando la zampata decisiva e perdendo per 26-24.
Senza storia il terzo parziale, con Canelli ormai sfiduciata che lotta fino al 14-14, ma poi crolla di schianto e chiude sconfitta per 25-16.

Tra le poche notizie positive, segnaliamo il ritorno in campo di Stella Ghignone, al rientro in regia dopo oltre un mese di stop causato del mal di schiena, con la speranza che questo sia il primo passo per invertire la tendenza negativa e che sin dalla prossima gara si veda in campo una squadra diversa.

Sabato prossimo, la PVB CIME CAREDDU REALE MUTUA chiuderà il girone di ritorno in casa contro EVO Volley Alessandria, sperando di archiviare questo girone di andata con un risultato positivo.

A questo punto, la classifica è molto preoccupante con Canelli sempre ultima, a pari punti con Barge, mentre la vittoria di Novi proprio su Barge ha allontanato la zona playout a 10 punti, ma la PVB deve concentrarsi su ogni match senza farsi condizionare dai risultati delle avversarie e tirare le somme alle fine del campionato.BON PRIX TEAMVOLLEY LESSONA BIELLA – PVB CIME CAREDDU REALE MUTUA 3-0 (25-23/ 26-24 /25-16)

PVB CIME CAREDDU
1-A.GHIGNONE (13pt) 2-PESCE () 3-BRUSASCHETTO (3pt) 5-ZERBINATTI (L) 6-MARTIRE (L2) 9-DI MASSA 10-CERUTTI (3pt) 11-PAVESE (ne)-12-DAL MASO (CAP) (12pt) 13-MARINETTI (5pt) 14-MOGOS (1pt) 16-PASSERA (0pt) 20-MARENGO (2pt)
ALL.: TRINCHERO

Foto : STELLA GHIGNONE